La piscina in cemento realizzata su misura, va incontro alle esigenze di molti clienti perchè elimina i limiti di forma, profondità e materiali. Questo tipo di piscina è ovviamente la più duratura ed affidabile nel tempo. La differenza con quelle a pannelli in acciaio è evidente perchè ,dopo pochi anni, questi ultimi si arrugginiscono. Compromettono notevolmente la solidità della struttura, intaccando l'integrità del rivestimento e immettendo in acqua metalli nocivi.

Purtroppo anche la piscina in cemento, se acquistata presso i più comuni installatori, presenta difetti comuni. La rigidità di una piscina in cemento crea problemi in quanto riesce a sopportare malamente gli assestamenti del terreno dovuti al cambiamento della falda, con possibilità di rottura della struttura.

Inoltre, la piscina in cemento classica è dotata di una vasca di compenso. La presenza di quest'ultima fa lievitare i costi di costruzione e mantenimento, in quanto opera muraria che necessita di un ulteriore scavo e contiene un'enorme quantità d'acqua. Quando si parla di vasca di compenso bisogna anche tener conto delle sonde elettriche presenti che sono soggette a facile rottura. Se non si interviene in tempo, si perdono metri cubi d'acqua che verranno immessi nel terreno. Per non parlare della proliferazione delle alghe e dei batteri dovuto all'acqua stagnante.

Un tuffo nel futuro: piscina a sfioro senza vasca di compenso Zavatti

Ora tutto è cambiato perchè Zavatti Piscine a Sfioro si è attivata tra i produttori/costruttori progettando un sistema innovativo e rivoluzionario che ha portato benefici nei due punti cruciali della piscina in cemento, mantenendone i pregi. Anni di studi e test si sono trasformati in ciò che oggi è da considerarsi il futuro: la piscina a sfioro senza vasca di compenso.

1. Struttura

Il primo punto è a livello strutturale: per aumentare resistenza ed elasticità, il cemento armato viene unito al cassero Easyblok in EPS ad alta densità che lo rende isotermico ed antisismico. La piscina a sfioro senza vasca di compenso Zavatti beneficia di un cappotto termico che garantisce il 10% in più di temperatura media dell’acqua in piscina (indispensabili al comfort ed al piacere) rispetto alle piscine in pannelli d’acciaio e vetroresina. Easyblok ha giunti di dilatazione ogni 25cm che, in caso di piccoli assestamenti o in presenza di terreni molto poco stabili, garantiscono comunque la stabilità.

Il sistema costruttivo Easyblok è composto da molteplici stampi che permettono la realizzazione di qualsiasi forma e dimensione, compresa la creazione di zone relax, scale d'ingresso, etc. Easyblok è traspirante ma resistente all'acqua, facile da trasportare e da assemblare, ha una straordinaria conservazione nel tempo. Nonostante questa velocità di posa, Easyblok mantiene la resistenza del cemento armato, evitando la pessime strutture preformate, soggette a degrado dopo pochissimo tempo.

Il sistema di costruzione Zavatti ha reinventato il mondo della piscina alzando la qualità e semplificando le fasi di lavoro, con la possibilità di poter realizzare piscine con costi convenienti e, soprattutto, con un esecuzione dei lavori incredibilmente semplice, veloce e pulita. Basti pensare che, per una piscina a pannelli in acciaio 10 X 5 è necessario uno scavo di 7 X14; per una piscina a sfioro Zavatti occorre mezzo metro per lato.

2. Filtrazione

Il secondo punto è a livello di filtrazione: brevettando l’innovativo sistema a sfioro senza vasca di compenso ed utilizzando un sistema di filtrazione bio a sabbia di vetro, abbinata a pompe di filtrazione a bassissimo consumo, Zavatti ha ridotto gli sprechi al minimo.

La Rivoluzione sta nel fatto che la piscina, in continua filtrazione a tracimazione, ossigena e depura l’acqua di continuo senza passaggi intermedi. Vengono eliminate le parti che non permettono all'acqua di essere filtrata in modo efficace. Eliminando gli skimmer, che limitano il ricircolo dell'acqua, si crea un flusso ben canalizzato.

Eliminando la vasca di compenso, vengono annullati tutti i problemi legati a questa zona poco accessibile: acqua stagnante fonte di proliferazione batterica e agglomerazione di prodotti chimici, perdite varie nella struttura. Si riducono del 20% gli sprechi e il tutto lavora sempre a pieno regime. Se l'acqua della piscina viene sempre depurata efficacemente, grazie al lavoro sincrono delle componenti Made in Italy del sistema, allora si potrà diminuire l'immissione di sostanze chimiche.

L'impianto di filtrazione viene pensato sulle reali esigenze della piscina e può vantare componenti Made in Italy ad altissime prestazioni. Ogni piscina è dotata di elettropompa centrifuga autoadescante ad alto rendimento con prefiltro incorporato di grande capacità. Ogni pompa è estremamente silenziosa e di grande affidabilità, sviluppata per la circolazione e la filtrazione continuativa mantenendo bassi i livelli di assorbimento energetico. Viene selezionata la boccia filtro Bio ideale che conterrà sabbia di vetro. Grazie a questo innovativo materiale, non verranno agglomerati metalli e calcare, l'acqua sarà sempre cristallina e si ridurranno al minino i quantitativi di prodotti chimici utilizzati.

 

La piscina a sfioro senza vasca di compenso Zavatti viene definita "Autopulente".